Apple pronta a sfornare MacBook con processore ARM nel 2020.

Secondo un rapporto pubblicato da Axios, che cita come fonte alcuni ingegneri Intel, Apple sarebbe pronta a sfornare i primi MacBook con processore ARM nel 2020. Secondo me visto l’aumento stratosferico in termini di potenza degli Ax è una scelta logica da parte della società di Cupertino, anche per dare continuità al progetto Marzipan, ovvero l’integrazione delle app iOS in macOS tramite un nuovo SDK. Io aspetto con ansia che ciò si realizzi, anche se credo che Apple -almeno inizialmente- renderà ARM solo i Mac consumer, ovvero il MacBook da 12 pollici e il MacBook Air.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...