E se Apple ritarderdasse la presentazione di iPhone 12 prevista a settembre.

Secondo un quotidiano economico giapponese, che cita una non precisata fonte, Apple potrebbe posticipare la presentazione di iPhone 12, prevista per fine settembre, a data da destinarsi, questo per il fatto che il Coronavirus sta mettendo in ginocchio l’Europa e gli Stati Uniti, i due mercati di riferimento per Apple, che da soli valgono oltre il 50% del mercato. Secondo il quotidiano Apple aspetterà fino a maggio per prendere una decisione sul da farsi. In questo momento la quarantena obbligatoria in California e l’impossibilità di spostarsi, per i tecnici di Cupertino, dagli U.S.A. alla Cina sta complicando, e non molto, lo sviluppo del terminale. Un altro dato da tenere in considerazione è questo: complice la pandemia molta gente non sarà interessata ad avere tra le mani il nuovo melafonino, perché avrà altre cose, ben più importanti a cui pensare. Insomma non ci resta che aspettare maggio per aver notizie più precise, direttamente da Cupertino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...